GLYPHOS PRO LT5

GLYPHOS PRO LT5

3226
45,38 €
Iva inclusa
Diserbante sistemico di post-emergenza ad azione fogliare.

Il prodotto va usato per irrorazione sulle infestanti ben sviluppate, distribuendo volumi relativamente bassi (100-300 litri) di soluzione per ettaro, in modo da bagnare uniformemente le malerbe, senza provocare perdite per gocciolamento. Impiegare pompe a bassa pressione (max 2 atm) e barre o lance munite di ugelli a specchio o a ventaglio che distribuiscono gocce di grosse dimensioni.

CAMPI D’IMPIEGO

Colture che non manifestano sensibilità in caso la deriva bagni il tronco, purché ben lignificato: vite, agrumi, melo, pero, noce. Colture che possono manifestare sensibilità se la deriva bagna il tronco, anche se ben lignificato: drupacee, mandorlo. Colture da diserbare esclusivamente utilizzando attrezzature selettive (lambenti, umettanti o a goccia): carciofo, fava, pisello, fagiolino, patata, pomodoro, melanzana, carota, barbabietola da zucchero, soia, mais (solo interfila), erba medica, prati, rosa; vivai e semenzai di floreali, ornamentali, forestali e pioppo. Colture da diserbare prima dell’emergenza: asparago.

Terreni in assenza della coltura (fragola, ortaggi, barbabietola da zucchero, frumento, orzo, segale, avena, mais, riso, prati, vivai): prima della semina o del trapianto (queste operazioni vanno successivamente effettuate non prima di 48 ore dal trattamento), dopo il raccolto o a fine ciclo.Aree non agricole:sedi ferroviarie, argini di canali, fossi e scoline, aree rurali ed industriali, aree ed opere civili.

DOSI D’IMPIEGO

I trattamenti possono essere effettuati su tutta la superficie o su fasce lungo la fila delle piante o su aree sottostanti la chioma.

Le dosi d’impiego, riferite ad ettaro di superficie effettivamente trattata, variano in funzione della specie delle infestanti presenti:2,8 litri/hacontro la maggior parte delle erbe annuali, quali tutte le Graminacee e le Dicotiledoni diverse da quelle sotto specificate3,2-4 litri/hacontro Sorghum halepense (Sorghetta), Agropyrum repens (Gramignone), Ranunculus spp (Ranuncolo).4-5,6 litri/hacontro Cyperus rotundus (Cipollino), Cirsium arvense (Stoppione, in fioritura), Artemisia vulgaris (Artemisia), Potentilla spp. (Cinquefoglio),Plantago spp. (Piantaggine), Taraxacum officinale (Soffione), Rumex spp. (Romice), Felci. Contro il Cyperus rotundus, per ottenere un risultato più duraturo si può effettuare un primo trattamento alla dose di 4 litri/ha ripetendo l’intervento sui ricacci alla dose di 3,2 litri/ha;6,4-8 litri/hacontro Convolvulus arvensis (Vilucchio) ben sviluppato (inizio fioritura), Cynodon dactylon (Gramigna), Urtica spp. (Ortica), Daucus carota (Carota selv.), Sonchus arvensis (Crispino), Tussilago farfara (Farfaro), Phragmites spp. (Cannucce, alte 50-80 cm)8-9,6 litri/hacontro Convolvulus arvensis (Vilucchio) all’inizio dello sviluppo (lungo almeno 30 cm).Per interventi su infestazioni a macchia irrorare con concentrazioni del prodotto in acqua dello 0,8-1,6% contro le infestanti annuali e dell’1,6-4% contro le perenni.

OLIVO Il prodotto può essere impiegato per il diserbo dell’olivo per il controllo delle infestanti sopra indicate. Dose massima di impiego: 4,8 litri/ha di prodotto (equivalenti a 2,16 kg/ha di principio attivo)

 

GLIFOSATE ACIDO puro g. 37,5 (=450 g/l)(pari a sale isopropilamminico g. 50,6)Coformulanti q.b. a g. 100

 

Nuovo prodotto

16 altri prodotti della stessa categoria: